Per chi suona la campana a Kobane?

10 Ottobre 2014 | Commenti disabilitati

Le vicende del Kurdistan occidentale (Rojava) ci chiamano in causa prepotentemente. Non solo per la loro drammaticità, o per l’inerzia con cui la NATO (e in primis la Turchia) e in generale l’Europa e il cosiddetto Occidente assistono all’assedio di Kobane, ma anche, e in profondità, per il senso che ha avuto l’esperienza politica e [...]