Per quanto possa disturbarci l’idea, gli esseri umani sono oggetto di fenomeni che appartengono alla sfera naturale molto più che a quella “culturale”, mostrano cioè un che di biologico, rispondendo a forze che esulano dalle interpretazioni razionalistiche e antropocentriche che solitamente ne diamo. È una meccanica quantitativa, basata sui grandi numeri e sulla lunga durata, [...]

La retorica del “tutti sono uguali” è una retorica distruttiva e alla fine reazionaria. Il qualunquismo è una brutta bestia e ci mette un attimo a mostrarsi per quello che è: fascismo dissimulato. Nella ignoranza diffusa, le semplificazioni emotive hanno vita facile. Togliere strumenti critici alle masse, impoverire la cultura politica della cittadinanza, indebolire la [...]

In tempi burrascosi si naviga a vista. Tuttavia avere lo sguardo lungo e prevedere i possibili sviluppi aiuta a uscire meglio dalla tempesta e a navigare con sicurezza anche in acque più calme. Purtroppo una serie di fattori storici, che fanno pienamente parte delle turbolenze in cui ci troviamo, rendono difficile discernere con lucidità gli [...]

I pericoli della crisi

7 Novembre 2013 | Commenti disabilitati

Come sempre accade nei periodi di crisi politica, economica e culturale, l’eventualità di un rimescolamento dei rapporti di forza produce azioni e reazioni di vario segno nel corpo sociale. Certe strutture di potere vacillano e finiscono per disgregarsi e nel vuoto che si apre si infilano altri soggetti, pronti a cambiare le carte in tavola, [...]

Apparati di dominio, manipolazione, ignoranza di sé

16 Aprile 2013 | Commenti disabilitati

Si fa un gran parlare di suicidi in Sardegna, attribuiti – spesso frettolosamente – a cause economiche. Non si approfondisce invece mai l’analisi dei motivi strutturali della crisi. Il sensazionalismo giornalistico, buono per vendere qualche copia in più o alzare l’audience del tiggì della sera, non si nutre di informazioni complesse, né ama solleticare lo [...]

La questione della Zona franca in Sardegna ha ormai assunto i contorni di una farsa, per altro mal congegnata. Anziché acquisire informazioni, metterle insieme coerentemente, trarne indicazioni pragmatiche e pianificare un percorso politico-istituzionale sensato, i protagonisti di questa sceneggiata hanno molto più banalmente assunto ognuno un ruolo e lo stanno recitando da mesi, secondo i [...]

Per una pedagogia della complessità

23 Marzo 2013 | Commenti disabilitati

La fase storica che stiamo vivendo ci espone a un grado di complessità che non siamo in grado di governare né di comprendere tramite i criteri interpretativi consolidati. A un modello economico generale ancora basato sul capitale corrisponde una rete di relazioni produttive, sociali, culturali e affettive liquefatta e multidimensionale, non ancorata a strutture stabili [...]

La crisi attuale non è iniziata nel 2008, come l’egemonia mediatica ci ha fatto interiorizzare in questi anni, ma tra 1971 e 1973. Come variamente segnalato da diversi storici e analisti economici (Braudel, Hobsbawm, Arrighi, tra gli altri), in quel giro di anni, o addirittura di mesi, vengono al pettine alcuni nodi decisivi della nostra [...]

Il valore di sé

23 Luglio 2012 | 1 Commento

Si innalzano cori di sconforto per i dati della prima fase della stagione turistica estiva (l’unica, in Sardegna). Pare che rispetto al già povero 2011 le prime tre settimane di luglio 2012 abbiano fatto registrare una ulteriore flessione negli arrivi. Le prefiche al capezzale della Sardegna – privata anche della sua risorsa più vistosa e [...]

La gestione della crisi

20 Maggio 2012 | Commenti disabilitati

In giorni in cui si intrecciano dolorosamente fatti privati, eventi pubblici e malesseri personali, si acuisce il desiderio, l’urgenza, di trovare un senso, di scorgere i contorni di quel che accade, pena lo spaesamento e il disorientamento. In queste ore suscita grandi dicussioni l’attentato avvenuto a Brindisi, ai danni di una scuola femminile. Fatto denso [...]

Fobocrazia e declino

23 Aprile 2012 | 2 Commenti

Si parla molto di “governi tecnici”, anche in Sardegna, sempre a traino dell’informazione mainstream italiana. Naturalmente i governi tecnici non esistono. Qualsiasi governo è politico, per definizione e per sua intima natura. Ma viviamo nell’epoca della manipolazione sistematica e per noi esseri umani la prima manipolazione che conta è quella del linguaggio, delle parole. Così, [...]

Oltre il limite

1 Febbraio 2012 | Commenti disabilitati

Ci sono molte domande da fare e da farsi a proposito di quanto succede in Sardegna in questi giorni. L’impressione infatti è di essere risucchiati in un vortice di nonsenso più potente del solito. Forse l’urgenza del reale, la forza intrinseca dei fenomeni storici in corso, è così grande che ad essa deve corrispondere una [...]

continua la ricerca »