Sacrificio sbagliato

5 Dicembre 2011 | 4 Commenti

Fuori dal circuito mediatico dominato dalla televisione, non ha mancato di suscitare discussioni la decisione dell’Ufficio scolastico regionale di organizzare insieme alle forze armate un’iniziativa di propaganda militare: far spedire ai ragazzi delle scuole medie una lettera di Natale ai soldati sul fronte afghano. Un modo come un altro per inculcare l’idea malsana che siamo [...]

La logica del sangue

22 Settembre 2011 | Commenti disabilitati

Trovo ingiustificabile e ormai offensiva la retorica dell’orgoglio militaresco come compensazione della subalternità materiale e spirituale. Trovo insopportabile che, mentre la classe politica sarda si piega a qualsiasi vessazione pur di non giocarsi il proprio ruolo di intermediazione tra interessi esterni e tessuto socio-economico sardo (a vantaggio dei primi, chiaramente), si usi la partenza per [...]

Zustissia mala

4 Maggio 2011 | Commenti disabilitati

Pare che giustizia sia stata fatta e che il mondo da un paio di giorni sia migliore, più libero, più democratico. Il motivo? Un uomo è stato ucciso a sangue freddo. Almeno secondo le varie, contraddittorie versioni ufficiali (tutte prese ugualmente per buone dal circuito mediatico egemonico). Lasciando stare i dubbi su fatti di cui [...]

Una vittoriosa sconfitta

4 Novembre 2009 | Commenti disabilitati

Pare che oggi, 4 novembre, si celebri l’anniversario della vittoria nella Prima guerra mondiale nonché la festa delle forze armate italiane. La vittoria dell’Italia, chiaramente. Per una che l’Italia può vantarne… Dico "pare", perché stranamente non ho acora visto molti proclami, comunicati ufficiali e sparate mediatiche degne di tanto evento. Eppure la retorica neo-risorgimentale (un [...]

Per chi? Per che cosa?

17 Settembre 2009 | 3 Commenti

Mi chiedo quanta meschinità e quanto cinismo ci vogliano per continuare a giustificare l’occupazione militare dell’Afghanistan e lo schifo di guerra che ci si combatte. A giustificare questo. Per non dire della quotidiana strage di civili che i nostri media ci tacciono, onde non rovinarci la giornata (e magari compromettere la nostra produttività: non sia [...]

Valutazione corretta

8 Gennaio 2009 | 2 Commenti

Quanto vale la vita di un bambino del Congo? Me lo chiedevo qualche settimana fa, riflettendo sulla strage che da quelle parti si stava (si sta) consumando, nell’indifferenza generale (nostra). Be’ - mi sono risposto - in fondo in questo caso la soluzione è semplice: la vita di un bambino del Congo vale una porzione del mio [...]

L’ostinazione della libertà

17 Giugno 2008 | Commenti disabilitati

Mentre nel mondo i venti di guerra si intensificano (fronte afghano, irakeno e iraniano su tutti), un momento di democrazia sfuggito al controllo dei padroni del vapore sancisce la bocciatura del famigerato e misconosciuto Trattato di Lisbona da parte di uno dei popoli della cara vecchia Europa, quello irlandese. Intanto, in Italia si fanno leggi [...]