Per rendere chiara la nostra sindrome autolesionista e dimostrare quanto sia patologica la nostra condizione storica, niente di più utile che presentare insieme tre faccende di questi giorni, apparentemente non collegate una con l’altra. Il consiglio regionale sardo si appresta ad approvare una legge finanziaria in cui sarà inserita la nuova disciplina della continuità territoriale [...]

A volte si rimane nel vago, segnalando l’incompatibilità strutturale degli interessi e dei bisogni dei sardi con gli interessi perseguiti dallo stato italiano. Ma se si va sul concreto i termini della questione appaiono decisamente più chiari. Prendiamo un ambito sempre un po’ sacrificato, quello della scuola. Dico sacrificato riferendomi sia al dibattito pubblico sia [...]

Su SardegnaQuotidiano del 2 agosto viene riportata una intervista concessa al Mattino di Napoli dall’armatore Aponte, uno della congrega che ha acquistato la Tirrenia, garantendosi il pacco di milioni destinato alla “continuità territoriale” tra Sardegna e Italia. Pare che Aponte, magnate delle crociere e delle navi porta-conteiner, abbia serenamente dichiarato di infischiarsene dei sardi o [...]

E’ perfettamente naturale che la Sardegna non sia inserita tra le rotte marittime strategiche dell’Unione Europea e che nessuno dei suoi porti meriti i finanziamenti derivanti da tale qualifica. Essere nel bel mezzo del Mediterraneo occidentale, con 1800 Km di coste e tre grandi bacini portuali (più altri minori) di per sé non assicura alcuna [...]

Politici e commentatori sardi scoprono improvvisamente che lo stato italiano è inadempiente e disinteressato verso la Sardegna. Gran gracidare di lamentazioni e piagnistei. Pochi giorni fa il PD scopriva la “vertenza entrate”. Oggi qualcuno del PDL scopre che l’infrastrutturazione ferroviaria in Sardegna è a dir poco deficitaria. Non c’è che dire: meglio tardi che mai! [...]

Mancanza d’ignoranza

14 Settembre 2010 | 1 Commento

Inizia la scuola e sembra la solita routine. Alle proteste ci siamo abituati, alla mediocrità dei ministri dell’istruzione (fatte salve rare eccezioni) pure. Fatto sta che siamo arrivati al fondo del barile e ormai abbiamo pure cominciato a scavare. La scuola italiana è allo sfascio. Non bastassero carenze edilizie e una cronica e diffusa mancanza [...]

Collegamenti

6 Luglio 2010 | 1 Commento

Mentre la giunta regionale vacilla sotto le inchieste della magistratura e sotto le spinte centrifughe della maggioranza che la sostiene, la Sardegna vede i propri problemi radicalizzarsi e peggiorare giorno per giorno. La necessità di accondiscendere alla folle politica dei tagli del governo italiano sta conducendo ad una manovra sul bilancio regionale che si preannuncia [...]

Dice che ripetere fa bene. Sì, d’accordo, ma in Sardegna abbiamo l’abitudine ad applicare questa massima in modo troppo esteso. Anzi, a dirla tutta, quel che si replica di solito sono gli errori e le peggiori nefandezze del nostro passato, recente e meno recente. Condividi su Facebook.