I conti con la realtà

20 Novembre 2013 | Commenti disabilitati

È inevitabile che il disastro sardo di questi giorni susciti reazioni forti. Non solo di commozione e di cordoglio, ma anche di rabbia. È inevitabile, perché c’è la precisa coscienza dell’ingiustizia, dell’enormità sproporzionata degli effetti, rispetto a una pur eccezionale dimensione delle cause. Spesso è una rabbia cieca, senza parole. E in queste ore è [...]

Scenario e dinamiche politiche in corso

7 Maggio 2013 | Commenti disabilitati

È sempre difficile analizzare uno scenario di cui si è parte e dinamiche ancora in corso in cui si è immersi. Nondimeno è un esercizio che va fatto, in questa fase politica, apparentemente incoerente e aperta a varie possibilità. Dico apparentemente, perchè dietro il velo dell’infotainment somministratoci dai grandi centri di comunicazione di massa quel [...]

Do un passaggio a una signora marocchina. Si lamenta del fatto che nessuno si sia nemmeno fermato a sentire cosa volesse, lì allo stop, lungo una strada di raccordo con la statale, tra Pergine e Trento. Attribuisce la circostanza al razzismo degli italiani (in generale), poi a quello dei trentini in particolare. Io spiego che [...]

Siamo immersi in un campo di forze narrative estremamente complesso e articolato. La capacità di assorbimento di informazioni del nostro cervello si è evoluta in centinaia di migliaia di anni per rispondere a mutamenti anche repentini, per escogitare soluzioni concrete a situazioni diverse, senza poter ricorrere alla forza bruta o alla velocità o ad altre [...]

Ignoranza del mondo e riflessi pavloviani

6 Febbraio 2013 | Commenti disabilitati

In Tunisia viene ucciso il leader dell’opposizione democratica al governo islamico di Ennahda. Un pessimo segnale in un paese che dista dalla Sardegna meno di qualsiasi altra porzione delle terre emerse e da Cagliari poco più di Porto Torres. Questa cosa ci riguarda? C’è da chiederselo, mentre assistiamo a una campagna elettorale per le elezioni [...]

Le polemiche sulla composizione delle liste per le elezioni italiane del 24 e 25 febbraio prossimi hanno evidenziato un nodo strutturale della nostra condizione storica: il mai risolto rapporto di dipendenza e di subalternità con il contesto degli interessi e delle forze politiche italiane. Tale rapporto sembra sempre più inaccettabile non perché sia una novità [...]

Nell’inserto culturale del Corriere della Sera di domenica 2 settembre si poteva leggere un pezzo di Carlo Vulpio sui Giganti di Mont’e Prama. Di per sé una evenienza significativa, dato che poche volte i mass media italiani prendono in considerazione la Sardegna se non a proposito di frusti luoghi comuni o di fatti di cronaca [...]

Seguendo da vicino le cronache politiche sarde, ma anche quelle solo apparentemente più neutre relative alla cultura e ai costumi, rimane sempre una sensazione di incompletezza e di insoddisfazione. Non è tanto la scarsa capacità dei cronisti o il taglio spesso dozzinale dei pezzi – sia televisivi, sia cartacei – a saltare agli occhi. Non [...]

Conclusioni controproducenti

14 Giugno 2012 | Commenti disabilitati

Quando qualche settimana fa si muovevano obiezioni sui referendum “anti-casta” proposti e promossi dalla “casta” medesima, molti cittadini, non sempre in mala fede, si sono risentiti. Sembrava che smascherare l’operazione nella sua sostanza truffaldina compromettesse il libero esercizio del diritto di voto e la partecipazione democratica. Sarebbe facile rinfacciare ora sia ai furbi sia ai [...]

Situarsi per esistere

25 Maggio 2012 | Commenti disabilitati

Alcuni fatti eterogenei tra loro, filtrati dalla narrazione veicolata dai mass media, contribuiscono a determinare la nostra percezione di noi stessi, da cui poi dipendono idee, stati d’animo, scelte. Nel caso dei sardi, questo fenomeno assume costantemente i connotati di una manipolazione. Non è una novità, ne abbiamo già parlato. Per corroborare questa tesi, niente [...]

Tra il sapere e il non sapere

10 Maggio 2012 | Commenti disabilitati

Uno dei grandi problemi che bisogna affrontare in Sardegna è la patologica carenza di informazioni elementari e la prevalenza della chiacchiera fine a se stessa sui discorsi costruttivi. Non è questione di indole specifica dei sardi. È che viviamo in un contesto circoscritto, in cui le informazioni circolano secondo canali obbligati. Quelle interne come quelle [...]

Il livello dello scontro

3 Maggio 2012 | Commenti disabilitati

Sconcerta la mediocrità del dibattito pubblico in Sardegna. Non tanto quello vasto e capillare che si svolge nei luoghi di socializzazione o anche in rete (dove per altro c’è di tutto), ma quello mainstream, quello che viene promosso e veicolato dai mass media principali, che poi sono i grandi costruttori di opinine, gli indirizzatori degli [...]

continua la ricerca »