Nel movimentato dibattito sardo a proposito del referendum per l’indipendenza scozzese sono emerse varie posizioni, alcune delle quali meritano di essere discusse. Altre, intese semplicemente a trarne ipotetiche conferme per lo status quo, possono essere serenamente tralasciate. In particolare, tra le considerazioni proposte nell’ambito politico indipendentista e dintorni, alcune si sono soffermate su un aspetto [...]

A Placido Cherchi ——————————————————————- Sardu Oe est sa “Die de sas limbas europeas”. Custa cosa diat poder tocare sa sensibilidade de sos sardos, si sos sardos l’ischirent. A annotare sa rilevàntzia chi sa noa tenet in sos giornales e in sos sitos de informatzione, paret chi siat cosa de pagu importu o chi nois sardos [...]

In antis de totu, chergio narrere una cosa: custu libru de Pepe Corongiu cheret lèghidu e bisonzat de bi meledare bene bene subra. Custu, lassande a una banda cale-si-siat opinione o crìtica. Sa chistione linguìstica sarda dae tempus meda (nessi dae su 1760, dia nàrrere) est tancada in una presone fata de istereòtipos, pagu cunsideru, [...]

A leggere le lamentele o i commenti di chi si è appassionato a una causa o è portatore di interessi settoriali sembrerebbe che le questioni fondamentali siano solo le loro, prese però una per una. Che si tratti di paesaggio, di energia, di lavoro, di questione linguistica, di scuola o di altro, il refrain è [...]

C’è un errore di fondo nell’impostazione dominante della questione linguistica sarda. Dipende dal fatto che essa è incastrata dentro un contesto culturale e politico “regionale”, vincolata a categorie concettuali e a confini discorsivi che ne hanno deteriorato le possibilità di dispiegare appieno tutti i suoi aspetti e di trovare soluzioni non solo condivise ma anche [...]

Nella questione linguistica sarda si sommano diversi piani del discorso, che tendono a intersecarsi senza coincidere, rendendo così ancora più ingarbugliato il problema. Condizione ideale per chi desidera che non si risolva mai. La prima cosa da mettere in chiaro è che si tratta di una questione esclusivamente politica. I maldestri tentativi di riaprire in [...]

Prendiamoci la scuola

17 Settembre 2012 | Commenti disabilitati

Partiamo dalla solita farsa, allestita per noi da mass media e politica sarda. Nella prossima manovra di bilancio il governo avrebbe inserito (il condizionale è d’obbligo) una rata del maltolto tributario sottratto alla Sardegna dallo stato italiano nel corso degli anni. Di conseguenza oggi il panorama informativo si divide tra chi grida al clamoroso successo [...]

Lingua e musica in Sardegna

30 Luglio 2012 | Commenti disabilitati

Il testo che segue è stato redatto insieme al mio amico Giulio Pala, torpeino, maestro di launeddas e da lungo tempo studioso di tradizioni musicali sarde. E’ uscito – con qualche modifica non concordata e delle note biografiche parziali – su una pubblicazione del Ministero dell’Istruzione italiano, all’interno di un progetto dedicato alle minoranze linguistiche [...]