Rompere i circoli viziosi

27 Ottobre 2014 | Commenti disabilitati

I tempi del mondo sono diversificati, come insegnava Fernand Braudel. Spesso abbiamo la tentazione di correre appresso alla cronaca, irretiti dal sovraccarico di informazioni, riducendoci a una “corsa dei topi”, senza costrutto concreto. Bisogna sempre tenere d’occhio i processi profondi, di cui i singoli eventi sono degli inneschi o delle eruzioni superficiali. Il discorso vale [...]

Il concetto di rivoluzione passiva è uno dei lasciti più fecondi di Gramsci. Non gode dello stesso successo dell’egemonia culturale o di altre categorie gramsciane, ma è decisamente utile per interpretare molto di quanto ci succede in questi anni. Quando si manifesta una crisi  generalizzata, i nodi vengono al pettine, i rapporti di forza emergono [...]