Gigi Riva e l’eterogenesi dei fini

7 Novembre 2014 | Commenti disabilitati

Gigi Riva compie settant’anni. Non c’è bisogno di spiegare chi sia. Luigi Riva, noto Gigi, è un personaggio dell’immaginario, più che una persona in carne e ossa. Neanche la facilità di incontrarlo per strada, a Cagliari, nei suoi percorsi consueti, sminuisce l’aura di leggenda che lo accompagna. È un dato di fatto, ormai acquisito. Lo [...]

Col nostro consenso

24 Settembre 2014 | Commenti disabilitati

Negli ultimi giorni si sono succeduti alcuni fatti significativi, che suggeriscono quale sarà lo scenario prossimo venturo in Sardegna e quali saranno le dinamiche che lo animeranno. A Capo Frasca si è tenuta la grande manifestazione nazionale (nazionale sarda, precisiamo) contro le servitù e l’occupazione militare: un successo su cui in pochi avrebbero scommesso. Altro [...]

A chi tocca decidere e nel nome di chi

30 Maggio 2013 | Commenti disabilitati

Nel giorno in cui ad Arborea l’incontro pubblico tra SARAS, funzionari regionali e cittadini può sancire una svolta importante nella scelta dei nostri modelli economici, merita di essere evocato un altro aspetto della questione. Non si tratta in questo caso di stabilire quali siano i paradigmi produttivi e decisionali in ambito industriale ed energetico, bensì [...]

“L’ischit su bentu”, lo sa il vento, si dice in Sardegna, quando una risposta è impossibile da conoscere, o troppo imbarazzante per essere pronunciata. Lo sa il vento cosa sia il male invisibile della Sardegna, di cui si parla nel sottotitolo di questo libro. Un male che assume i tratti della malattia dello spirito, ma [...]

Dimensioni parallele

25 Ottobre 2011 | Commenti disabilitati

La dimostrazione che i sardi vivano in una sorta di dimensione atemporale, disarticolata dallo spazio-tempo in cui credono invece di esistere, ce la dà la distanza che corre tra le iniziative e lo spirito dell’azione politica, a tutti i livelli, e le questioni reali, impellenti con cui i cittadini hanno a che fare ogni giorno. [...]

La dignità, individuale e collettiva, non dovrebbe avere un prezzo. In ogni caso, ammesso e non concesso che lo abbia, non dovrebbe essere troppo economico. Non la pensano così i lavoratori e i sindacalisti della SARAS di Sarroch, che a un anno dalla tragica morte di tre operai negli impianti della multinazionale dei Moratti, accolgono [...]

Siamo sicuri?

27 Maggio 2009 | Commenti disabilitati

Ieri è successo un incidente sul lavoro. Sono morte tre persone. È successo nella più grande raffineria del Mediterraneo. Il complesso industriale è di proprietà della famiglia milanese dei Moratti. La società cui fa riferimento tale complesso industriale è la SARAS. Condividi su Facebook.