La coscienza di esistere (in memoria di Francesco Cilocco)

30 Agosto 2013 | Commenti disabilitati

Il 30 agosto del 1802 veniva messo a morte a Sassari Francesco Cilocco, notaio (o forse più una sorta di cancelliere) di Cagliari, ma soprattutto rivoluzionario. Cilocco era reduce da anni di impegno sul fronte del rovesciamento del sistema feudale in Sardegna ed era uno dei più accesi fautori della prospettiva repubblicana, quindi apertamente in [...]

Domenica scorsa è uscito il tredicesimo fascicolo della Storia della Sardegna a fumetti, pubblicata dall’Unione Sarda. L’opera è curata e scritta da Bepi Vigna, uno dei massimi autori sardi di fumetti, che si è avvalso della collaborazione alle matite di una schiera di ottimi illustratori nostrani. Fin qui tutto bene, l’idea è ottima, l’obiettivo è [...]

Ricevo da Ivo Murgia, osservatore attento del panorama culturale sardo (e non solo), oltre che autore impegnato su vari fronti, questa recensione di Tutto quello che sai sulla Sardegna è falso. La ospito volentieri e con gratitudine. —————————————————————– L’indipendenza degli altri di Ivo Murgia   E’ uscito in questi giorni il nuovo lavoro di Omar [...]

Cosa studiamo a scuola sulla Sardegna, cosa studiano i nostri figli? Su cosa si basa l’idea che abbiamo di noi stessi? Ecco un esempio tratto da un sussidiario in uso anche nelle scuole sarde. Un testo per la quinta elementare (MAGISTRALI-GIROTTI-CANALI, Il tempo dei saperi. Sussidiario delle discipline, Milano, Minerva Scuola, 2009). Cito testualmente: Le [...]

L’ignoranza di sé genera mostri

27 Aprile 2013 | Commenti disabilitati

Regolarmente, in occasione del trittico di festività tra 25 aprile e Primo maggio, si generano in Sardegna cortocircuiti politici significativi. L’inserimento tra la celebrazione italiana (il 25 aprile) e quella internazionale (il Primo maggio) di una festività tutta sarda (il 28 aprile, Die de sa Sardigna) fa emergere tutte le contraddizioni e i controsensi della [...]

Le forme che assumono le relazioni e i rapporti tra esseri umani hanno a che fare col livello collettivo e con il concetto di massa, più che con l’individuo e la parabola esistenziale delle singole persone. Il concetto di individuo è largamente sopravvalutato. La tradizione cristiana e l’ideologia capitalista hanno contribuito nel proprio interesse a [...]

Il pregiudizio è difficile da sconfiggere, specie se ha risvolti pratici comodi, deresponsabilizzanti. Per questo è tanto facile che in Sardegna prosperi la nostra mitologia identitaria: ad ogni problema, ad ogni manifestazione della crisi è facile rispondere con un luogo comune e di conseguenza esimersi sia dall’assumersi qualche responsabilità sia soprattutto dal fare qualcosa. Uno [...]

La crisi attuale non è iniziata nel 2008, come l’egemonia mediatica ci ha fatto interiorizzare in questi anni, ma tra 1971 e 1973. Come variamente segnalato da diversi storici e analisti economici (Braudel, Hobsbawm, Arrighi, tra gli altri), in quel giro di anni, o addirittura di mesi, vengono al pettine alcuni nodi decisivi della nostra [...]

L’ignoranza al potere

29 Novembre 2012 | 1 Commento

Nello stesso momento in cui, trovandosi in estrema difficoltà politica, la giunta regionale sarda sbandiera velleità conflittuali verso il governo italiano, si esime significativamente dal costituirsi parte civile nel processo contro l’associazione a delinquere che lucrava sui grandi appalti pubblici alla Maddalena, per la riunione del G8 del 2009 (quella poi spostata all’Aquila da Berlusconi). [...]

Le forze storiche che hanno plasmato la Modernità europea negli ultimi cinquecento anni sono ancora in azione e coinvolgono tutto il pianeta. L’idea che si tratti di un destino scritto e di una progressione lineare è quanto meno illusoria, però. Niente esiste di irreversibile nella storia umana. E d’altronde basterebbe un banale e limitato incidente [...]

In seguito alle commemorazioni di lunedì 29 e martedì 30 ottobre e al dibattito che – nella pressoché totale indifferenza dei mass media mainstream – ne è comunque nato, riporto un pezzo uscito in proposito su SardiniaPost, con le considerazioni dello storico Luciano Marroccu, e la mia risposta (inviata alla medesima testata, ma non pubblicata). [...]

Ricorrenze rimosse

30 Ottobre 2012 | 4 Commenti

Oggi cadono due ricorrenze storiche, una sarda e una italiana, che non trovano alcun riscontro sui mass media. Il 30 ottobre 1812, quindi precisamente duecento anni fa, veniva repressa a Cagliari la cosiddetta “congiura di Palabanda”, ultimo tentativo rivoluzionario della lunga stagione cominciata sull’Isola nel 1794. Il 30 ottobre del 1922, invece, a Roma, il [...]

Indietrocontinua la ricerca »